Articoli

Le rughe NON sono tutte uguali!

Sono un’estetista da diversi anni e il mio lavoro mi ha permesso di lavorare con centinaia di donne di ogni età.

Per questo oggi voglio parlarvi del trattamento delle pelli mature.

Ognuna di queste donne si è mostrata a me con diversi problemi di natura estetica, e tutte disposte a tutto pur di risolverli e tornare a sentirsi bene con il proprio corpo.

Ho visto visi bellissimi invecchiare di colpo, a causa magari di forti delusioni o traumi che la vita di tanto in tanto ci riserva.

Ho visto altre donne che a soli 40 anni avevano un viso già ricoperto dalle rughe, a causa di un congenito invecchiamento precoce.

Altri visi segnati da espressioni corrucciate, tristi, preoccupate,

per il semplice fatto di vivere quello che la vita ci presenta.

O anche i lineamenti un tempo perfetti che all’improvviso iniziano a cedere velocemente, situazioni difficili da digerire davanti allo specchio.

E poi ogni  donna purtroppo – nel corso degli anni – sperimenta il lento e progressivo invecchiamento. Quindi alcune sono più fortunate, altre molto meno e vedono il loro viso riempirsi dei segni del tempo.

Quello che ho cercato di trasmettere a tutte le mie clienti è che si può invecchiare bene, lentamente, senza subire il trauma di vedersi profondamente cambiate da un mese all’altro.

Come?

Conoscendo la propria pelle!!

Infatti quasi tutte le donne sono convinte che le rughe sono tutte uguali e che una crema o il trattamento che funziona per una, funziona per tutte le altre donne.

Non è così!

Per un semplice motivo: la pelle cambia da persona a persona, e non solo, perché cambia anche da un anno all’altro, di momento in momento anche sulla stessa persona.

Se continui a trattarla con prodotti non adeguati o trattamenti non adatti, stai solo perdendo soldi e tempo.

Proprio per questo motivo è fondamentale sottoporsi almeno una volta l’anno ad una consulenza estetica per definire esattamente il tipo di pelle che hai e i prodotti e trattamenti necessari per  mantenerla correttamente nel corso del tempo.

Ho individuato almeno 3 tipi di pelle invecchiata e sicuramente anche tu rientri in uno di questi 3 casi (leggili attentamente):

*PERDITA DI ELASTICITÀ DELLA PELLE

*RILASSAMENTO MUSCOLARE

*RUGHE DI ESPRESSIONE

PERDITA DI ELASTICITÀ DELLA PELLE:

Il viso risulta rilassato perché il tessuto è molle, ha perso elasticità come una calza che non contiene e sostiene.

RILASSAMENTO MUSCOLARE:

Del tutto diverso è il caso del rilassamento muscolare, che richiede un altro tipo di azione. Esteticamente è l’invecchiamento più pesante, perché arriva ad alterare, spesso in maniera importante, la forma stessa del viso e i lineamenti.

RUGHE DI ESPRESSIONE:

Al contrario di quello che comunemente si sente dire, le rughe di espressione non sono la condanna di chi sorride molto ma sono legate alle espressioni “contratte”.

Certe posizioni e espressioni infatti spostano letteralmente le fibre di collagene ed elastica.

Insomma, lo stato di salute della tua pelle, e il tipo di invecchiamento che manifesta, non sono determinati solo da caratteristiche genetiche, ma soprattutto dalle variazioni, interne ed esterne, che sopravvengono nel corso del tempo, in base allo stile di vita che conduci.

Proprio per questo capire bene la tua situazione di partenza, il tipo di problema e la pelle che hai sono indispensabili per individuare le azioni giuste e per ottenere un ringiovanimento davvero efficace e duraturo.

Prossimamente  con la “ Psicosomatica del viso” guida alla scoperta di tutto ciò che il viso proietta ed esprime.

Il Centro Benessere Kj

ti aspetta per un check-up gratuito per conoscere la tua Pelle.